La Masterclass ed i Corsi sono finalizzati al perfezionamento ed avviamento delle tecniche musicali. Le masterclass sono aperte ad allievi già avviati da tempo allo studio delle discipline musicali. I Corsi sono invece aperti a tutti. Sono ammessi allievi uditori. 

Le giornate di studio si articoleranno in più fasi ed affronteranno i seguenti punti:

1) Lezione frontale con l’insegnante.

2) Studio, analisi e approfondimento degli aspetti musicali e tecnici dei brani proposti dai singoli partecipanti.

3) Approccio ai diversi repertori (dal classicismo all’avanguardia) sul medesimo strumento.

4)  repertorio cameristico e musica d’ insieme.

E’ necessario formalizzare l’iscrizione entro il 15 ottobre 2018 attraverso il FORM ONLINE e la restante documentazione necessaria per email (contact@davinci-edition.com), compresa copia della ricevuta di pagamento della quota di iscrizione effettuata tramite bonifico bancario a:

Associazione Da Vinci – ) oppure 

oppure è possibile pagare la quota di iscrizione online a questa pagina.

L’ammissione per gli allievi effettivi sarà confermata tramite comunicazione scritta da parte della Segreteria dei Corsi, valutando il curriculum del candidato e in considerazione dei posti ancora disponibili alla data dell’iscrizione. Nel caso in cui gli iscritti superino il numero massimo indicato, sarà creata una lista d’attesa.

REGOLAMENTO

1. Generale
1.1 L ’Associazione Da Vinci organizza un ciclo di Masterclass di perfezionameno e corsi per l’autonno-inverno 2018. I corsi sono aperti, senza limiti di età, a tutti gli amanti della musica – siano essi professionisti, studenti avanzati o amatori – interessati a perfezionare le loro capacità professionali in funzione di pubbliche esibizioni o audizioni o, più semplicemente, a migliorare le proprie abilità musicali.

1.2 I corsi si svolgeranno presso: Officina della musica e Obbiettivo Musica

1.3 Sono programmati i seguenti corsi:

2. Procedura di iscrizione
2.1 Le iscrizioni ai Corsi devono essere perfezionate entro il 15 ottobre 2018.

2.2 Per perfezionare l’iscrizione è necessario compilare l’apposito modulo online ed inviare per mezzo posta elettronica all’indirizzo contact@davinci-edition.com i seguenti documenti:
– Copia del Documento di Identità (o di altro documento di riconoscimento);
– Prova di Pagamento della Quota di Iscrizione (oppure effettuare il saldo dell’iscrizione online)
2.3 L’iscrizione si perfeziona nel momento di ricezione della suddetta documentazione. Le iscrizioni incomplete non saranno considerate.

3. Costo dei Corsi
La Quota di iscrizione è:
Allievi attivi: 100 euro
Allievi uditori: 30 euro

Modalità di Pagamento dei Corsi
4.1 La Quota di Iscrizione deve essere versata mediante bonifico bancario, senza spese a carico del beneficiario, presso il seguente conto bancario:
– Associazione Da Vinci

È necessario indicare nella causale di Bonifico la voce “Masterclass e Corsi Milano 2014″, il proprio nome e cognome. Prova dell’avvenuto pagamento deve essere inviata per mezzo di posta elettronica all’indirizzo contact@davinci-edition.com entro e non oltre il 15 ottobre 2018.

In alternativa è possibile effettuare il saldo delle iscrizioni online a questa pagina.

8. Assenze
Non sono previsti rimborsi o riduzioni per gli Iscritti che risulteranno assenti ai corsi.

9. Certificati
I Partecipanti che hanno frequentato attivamente i corsi riceveranno un Certificato di Frequenza.

10. Varie

10.1 Gli allievi iscritti sono tenuti a venire muniti di leggio qual’ora il loro strumento lo necessiti.

11. Liberatoria per fotografie e riprese video
11.1 L’iscrizione ai Corsi comporta liberatoria per l’utilizzo delle foto e delle riprese delle lezioni, dei concerti e di ogni altra manifestazione connessa all’attività dei Corsi, senza che da questo utilizzo derivi alcun diritto ai partecipanti al corso.

12. Clausola di Responsabilità
12.1 Gli Organizzatori sono esclusi da ogni responsabilità per qualunque danno che possa derivare ai Partecipanti o a terzi durante lo svolgimento dei Corsi.

13. Termini e condizioni di accettazione
13.1 L’iscrizione ai Corsi comporta la piena accettazione del presente Regolamento.
13.2 Gli Iscritti rinunciano ad ogni pretesa legale nei confronti degli Organizzatori.

14. Protezione dei Dati Personali
14.1 Gli Organizzatori si impegnano a rispettare le norme applicabili sulla protezione dei dati personali.

CLARINETTANDO
I EDIZIONE
REGOLAMENTO E ISCRIZIONI

DOWNLOAD DIRETTO: REGOLAMENTO & MODULO D’ISCRIZIONE

PRESENTAZIONE

Il corso è finalizzato al perfezionamento delle tecniche di base del clarinetto per studenti del biennio e triennio e si concentra sulla pratica del repertorio che va da Mozart fino alle esperienze della musica del ‘900 e contemporanea. Le giornate di studio si articoleranno in più fasi ed affronteranno i seguenti punti:
1) Lezione frontale con l’insegnante che affronterà con gli studenti tematiche quali l’emissione, lo staccato, il suono, la tecnica, l’espressione, proiezione del suono ecc…
2) Approccio alle difficoltà delle tecniche avanzate caratteristiche della musica contemporanea come suoni ombra, suoni rotti, sequenza di suoni su suono tenuto, suoni multipli, glissati, frullati ecc…
3) Studio, analisi e approfondimento degli aspetti musicali e tecnici dei brani proposti dai singoli partecipanti.
4) Approccio ai diversi repertori (dal classicismo all’avanguardia) sul medesimo strumento.
5) repertorio cameristico e musica d’ insieme.
Pianista accompagnatrice Nunzia Luca
Sono disponibili alloggi convenzionati con pranzo e cena compresi al costo di 30 euro al giorno. Per info e prenotazioni contattare il numero 3296290360.

REGOLAMENTO
1. Generale
1.1 L ’Associazione Da Vinci e il Comune di Chiusa Sclafani organizzano la I° Edizione di Interpretazione Musicale clarinettistica per l’estate 2018. I corsi sono aperti, senza limiti di età, a tutti gli amanti della musica – siano essi professionisti, studenti avanzati o amatori – interessati a perfezionare le loro capacità professionali in funzione di pubbliche esibizioni o audizioni o, più semplicemente, a migliorare le proprie abilità musicali.
1.2 I corsi si svolgeranno presso: la Badia di Chiusa Sclafani (Pa)
1.3 Sono programmati i seguenti corsi:
Data Strumento Docente
17.08 – 18.08 – 19.08 DAL CLASSICO AL CONTEMPORANEO CON LE SUE PIU INNOVATIVE TECNICHE. Calia Domenico
18.08 – 19.08 REPERTORIO CLASSICO E DIRETTORE ENSAMBLE DI CLARINETTI Messina Ignazio
17.08 – 18.08 IL CLARINETTO DAL DUO AL QUINTETTO Calogero Lino
18.08 – 19.08 REPERTORIO CLASSICO Gianluca Campagnolo

2. Procedura di iscrizione
2.1 Le iscrizioni ai Corsi devono essere perfezionate entro il 14 agosto 2018.
2.2 Per perfezionare l’iscrizione è necessario inviare per mezzo posta elettronica all’indirizzo segreteria@davinci-edition.com i seguenti documenti:
– Modulo di Iscrizione compilato e firmato;
– Copia del Documento di Identità (o di altro documento di riconoscimento);
– Prova di Pagamento della Quota di Iscrizione.
2.3 L’iscrizione si perfeziona nel momento di ricezione della suddetta documentazione. Le iscrizioni incomplete non saranno considerate.
3. Costo dei Corsi
La Quota di iscrizione è di 60 euro.
Modalità di Pagamento dei Corsi
4.1 La Quota di Iscrizione deve essere versata mediante bonifico bancario, senza spese a carico del beneficiario, presso il seguente conto bancario:
Calia Domenico – BPM S.P.A. Via dei Platani 20090 Pieve Emanuele
Coord. IBAN: IT84D0503433580000000000648.

È necessario indicare nella causale di Bonifico la voce “Quota di iscrizione Clarinettando”, il proprio nome e cognome. Prova dell’avvenuto pagamento deve essere inviata per mezzo di posta elettronica all’indirizzo contact@davinci-edition.com entro e non oltre il 14 agosto 2018.
8. Assenze
Non sono previsti rimborsi o riduzioni per gli Iscritti che risulteranno assenti ai corsi.
9. Certificati e Saggio Finale
9.1 I Partecipanti che hanno frequentato attivamente i corsi riceveranno un Certificato di Frequenza.
9.2 Al termine dei Corsi è previsto un Saggio Finale dei Partecipanti: è richiesto abbigliamento adeguato.
9.3 l’ Accademia italiana del Clarinetto in occasione dei suoi 20 anni di atività (1999-2019) offre al miglior studente partecipante all’ evento una orsa di studio del valore di 250 euro per partecipare alla 2° masterclass di clarinetto, docente Piero Vincenti nell’ambito di Armonie Sicane 2019.
9.4 L’Associazione Da vinci premierà i migliori allievi del Corso con eventi, concerti e l’ iscrizione gratuita alla masterclass che si svolgerà a Milano tra il 24 e 25 novembre 2018 tenuta dal M° Domenico Calia. In regalo anche la partitura di “Studio primo” di Gaetano Donizzetti (Da Vinci Edition) a cura del M°Domenico Calia.
10. Varie
10.1 Gli allievi iscritti sono tenuti a venire muniti di leggio.
11. Liberatoria per fotografie e riprese video
11.1 L’iscrizione ai Corsi comporta liberatoria per l’utilizzo delle foto e delle riprese delle lezioni, dei concerti e di ogni altra manifestazione connessa all’attività dei Corsi, senza che da questo utilizzo derivi alcun diritto ai partecipanti al corso.
12. Clausola di Responsabilità
12.1 Gli Organizzatori sono esclusi da ogni responsabilità per qualunque danno che possa derivare ai Partecipanti o a terzi durante lo svolgimento dei Corsi.
13. Termini e condizioni di accettazione
13.1 L’iscrizione ai Corsi comporta la piena accettazione del presente Regolamento.
13.2 La versione inglese del Regolamento costituisce una traduzione di cortesia. Nel caso di diversa interpretazione tra versione italiana ed inglese del Regolamento, la versione italiana del Regolamento dovrà ritenersi prevalente. 13.3 Gli Iscritti rinunciano ad ogni pretesa legale nei confronti degli Organizzatori.
14. Protezione dei Dati Personali
14.1 Gli Organizzatori si impegnano a rispettare le norme applicabili sulla protezione dei dati personali.

DOCENTI

DOMENICO CALIA

Domenico Calia nasce nel 1985 ed inizia giovanissimo lo studio del clarinetto, si diploma nel 2003, con votazione eccellente, presso il conservatorio V. Bellini di Caltanissetta, studiando da privatista con il M° Vittorio Luna. Si perfeziona sotto la guida dei maestri: Giuseppe Garbarino, Vincenzo Paci, Angel Jean Cino, Massimo Scorretti, Italo Capicchioni, Cristian Chiodi Latini, Antonino Lampasona e Crescenzo Langella.

CONCERTISTA POLIEDRICO CON UN AMPIO REPERTORIO CHE SPAZIA DALLA MUSICA CLASSICA A QUELLA MODERNA E CONTEMPORANEA DI CUI E’ UNO SPECIALISTA. ESECUTORE DELLE PIU’ INNOVATIVE TECNICHE QUALI: SUONO OMBRA, SUONO ROTTO, SEQUENZA DI SUONI SU UN SUONO TENUTO, SUONI MULTIPLI. ISPIRATORE DI BRANI E PROFONDAMENTE STIMATO DA DIVERSI AUTORI CONTEMPORANEI, solo nell’ultimo anno autori del panorama internazionale hanno dedicato a lui più di 40 pezzi. Il maestro Calia ha partecipato, come primo clarinetto, al Seminario Internazionale di Formazione Orchestrale nell’ambito della Estate Musicale Frentana dal 2002 2005.Si affaccia al mondo del professionismo giovanissimo, appena diciottenne, eseguendo la Gran Partita di Mozart con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Si è esibito con solisti di chiara fama come Marco Pierobon, Milva, Andrea Noferini, Nina Beilina, Ettore PellegriniHa avuto l’onore di suonare sotto la direzione di grandi direttori quali Donato Renzetti, Vlad, Massimiliano Caldi, Daniel Agiman, Rafail Pylarinos, Michele Vitti, Alessandro Tortato, Mauro Vidoni, Luca Ferrari, Gianfranco Spinnato Angelo Sormani, ecc…

Ha conseguito idoneità in orchestra fra cui al TEATRO ALLA SCALA DI MILANO.

E’ stato vincitore dei seguenti concorsi: Attestazione del 1° Premio assoluto: al 3° Concorso Nazionale Città di Balestrate, al 7° Concorso Nazionale Giovani Musicisti Città di Caccamo, alla 1° Rassegna Nazionale di Musica Città di Balestrate, al 2° Concorso Nazionale di Musica (Premio Mauro Patti) Città di Gangi, al Concorso Musicale Internazionale Carlo Agresti – Grancia Certosina di Salerno.

Primo idoneo come solista nella sezione clarinetto per l’esecuzione del concerto kV 622 di Mozart alle selezioni indette dall’associazione AIMA Milano.

Ha collaborato con l’ISTITUZIONE SINFONICA ABRUZZESE, IL TEATRO MASSIMO di PALERMO, LA MULTIPROMO OPERA FESTIVAL FIRENZE, ORCHESTRA TEATRO ALESSANDRO MANZONI MILANO.

Docente in diverse Master Class e svolge un’intensa attività concertistica. Invitato come ospite in diversi conservatori e sale importanti sia come solista, commissario che come docente.

2° Idoneo al concorso per titoli ed esami per la cattedra di clarinetto presso il Conservatorio di Cremona.

Incisioni discografiche: ha inciso per l’Associazione Amici della Musica “Benedetto Albanese” di Caccamo, la Sinfonica Abruzzese e l’Opera Festival di Firenze, con l’Orchestra di fiati Insubria Wind Orchestra.

A luglio 2017 è uscito “WORKS FOR CONTEMPORARY CLARINET” edito e distribuito da “Da Vinci Classics”, disco premiato 5 stelle dalla rivista Musica (Roberto Zecchini) e da Musicvoice (Andrea Bedetti).

Per la stessa Etichetta uscito ad aprile “FLOWERS OF CONTEMPORARY CLARINET” che ha raccolto ancora 5 stelle artista musica. Prossime uscite del 2018 “TESTA: COMPLETE WORKS FOR CLARINET – MOZART AND WEBER: CLARINET QUINTETS NONCHE’ IL 2° VOLUME DI FLOWERS OF CONTEMPORARY CLARINET.

 https://domenicocalia.com/

IGNAZIO MESSINA

 Ignazio Messina si è diplomato in Clarinetto in data 24 Luglio 1993 presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Caltanissetta sotto la guida del Maestro Paolo Miceli. Nel 2007 ha conseguito il diploma di Didattica della Musica presso il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria. Nel 1998 ha conseguito il Diploma di Alto Perfezionamento di Musica Contemporanea presso l’Accademia Italiana di Clarinetto a Perugia sotto la guida del Maestro Ciro Scarponi. Ha frequentato corsi di perfezionamento di Clarinetto con i Maestri Miceli, Mazzone, Scarponi, Garbarino, Deplus, Carbonare e Meloni. È stato vincitore in numerosi concorsi nazionali ed internazionali sia da solista che in musica da camera tra i quali Città di Roma, Verbania, Cefalù, Legnago riscuotendo vari premi. Ha collaborato con l’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea nel 2000, effettuato concerti in Portogallo, a Lisbona e Porto sotto la direzione di Jan Cober eseguendo brani in prima esecuzione mondiale e nel 2001 in Italia, Germania e Lussemburgo. Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica di Cantù, con l’Orchestra da Camera di Milano, con l’Orchestra da Camera di Varenna ed effettuato attività concertistica con vari enti ed associazioni tra cui Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles (Belgio), Associazione Musicarte di Roma, Agimus di Caltanissetta ed Enna, Associazione Musicale “Stravinskij” di Campobello Licata, Associazione Amici della Musica Cinquefrondi (RC), Conservatorio “G. Verdi” di Milano, Associazione Musica Arte Roma, Associazione Eco delle Madonie di Cefalù (PA). Ha eseguito in prima esecuzione assoluta la Sonata per Clarinetto e Pianoforte di Thomas Swann press il Conservatorio “G. Verdi” di Torino, esibendosi con l’autore stesso e riscuotendo successo e riconoscimenti sia dalla critica che dal pubblico. Ha pubblicato diverse composizioni per Clarinetto e per Didattica presso la casa editrice Edizioni Momenti. Si è anche specializzato nella Metodologia Yamaha orchestrando Basic Seminar a Firenze. Attualmente collabora con varie formazioni cameristiche: Duo Sicina, Trio di clarinetti, Quartetto Les Harmonies e Trio di Ance Haydn. Attualmente lavora in qualità di docente di Clarinetto presso l’Istituto Comprensivo “Roncalli” di Grotte. Dall’anno accademico 2014-2015 è docente di Clarinetto presso la Scuola di Musica “G. Lo Nigro” di Bivona, convenzionata con il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo.

GIANLUCA CAMPAGNOLO

 Artista ufficiale della BUFFET CRAMPON, della VANDOREN REED, della LOMAX CLASSIC MOUTHPIECES e della BACKUN BARRELS, ha al suo attivo una considerevole attività artistica in tutta la Sicilia, in Italia e all’estero.

Vincitore di numerosi premi nazionali ha partecipato a vari corsi di perfezionamento. E’ stato più volte ripreso dalla RAI oltre che da radio e televisioni private. E’ compositore iscritto alla SIAE. Ha pubblicato numerose composizioni, saggi e articoli. E’ stato più volte membro di Giuria in vari Concorsi Nazionali ed Internazionali. Ha inciso per Centaur, Bongiovanni, Amadeus Arte, Eco, Taukay e pubblicato un “Metodo per Clarinetto” in dieci volumi edito da By Bess ed un “New Complete Method for Clarinet” (in inglese ed italiano) in dodici volumi edito da C.D.B. Ha inoltre pubblicato per Amadeus Arte, Eco, Armelin, Notami e Artemide.

Ha suonato con l’Orchestra del Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania, con l’Orchestra Sinfonica Giovanile Siciliana, con l’Orchestra “Musicisti Associati”, con l’Orchestra Sinfonica Iblea e con l’Orchestra Olandese “Capita Selecta”. Nel 2006 è stato invitato ad insegnare “Metodologia delle attività espressive” presso la Facoltà di Scienze della Formazione (Università degli Studi di Catania) e Clarinetto presso l’Università Pelita Harapan di Jakarta e in quella di El Salvador.

www.gianlucacampagnolo.it

CALOGERO LINO

Inizia a suonare all’età di 9 anni,si diploma in clarinetto nella classe del M° P. Miceli a Caltanissetta, successivamente segue un corso di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale Umbra “F. Jalenti” ad Acquasparta di Terni sotto la guida del M° Roberto Petrocchi.

Ha seguito master di perfezionamento clarinettistico con i maestri Ciro Scarponi , Vincenzo Mariozzi Corrado Giuffredi e Giammarco Casani ; di perfezionamento didattico con Annibale Rebaudengo e Ciro Fiorentino. Consegue le abilitazioni per insegnare ed. musicale nelle scuole secondarie di primo grado, per gli istituti superiori e per la classe di strumento musicale. Ha partecipato e vinto premi in diversi concorsi musicali nazionali come quello di Segni (RM), AMA Calabria, Isola di Pantelleria, San Cataldo, Castel di Tusa (ME) ecc. Ha suonato per conto di prestigiose associazioni concertistiche e non come: Amici della Musica di Termini Imerese, Unicef, Onu, SIEM, associazione “Frideryk Chopin” di Agrigento, Associazione Musicale “Il Contrappunto”, U S P di Agrigento, Associazione Aulos, AICS, Amici della Musica di Terni, Rai di Palermo, Teatro Lirico “Pirandello” di Agrigento ecc. Ha fatto parte di commissioni esaminatrici in diversi concorsi musicali a carattere nazionale. E’ membro di commissione presso il CSA di Agrigento per le materie artistico musicali. Ha suonato in diverse formazioni musicali, come 1° clarinetto nell’orchestra dell’Istituto Musicale Pareggiato Toscanini di Ribera, nell’Orchestra Siciliana di fiati , nell’Orchestra Filarmonica città di Agrigento e nell’orchestra dell’Associazione Musicale “Il cerchio delle Arti” di Sciacca con cui  ha rivestito il ruolo di clarinetto solista nella favola sinfonica Pierino e il lupo di Prokofiev, registrata da una emittente televisiva e in spettacoli mattutini e serali del Teatro Pirandello di Agrigento. Recentemente ha pubblicato un testo sul corretto modo di leggere i suoni del clarinetto in merito alle chiavi con prefazione di Francesco Mele (ex 1 clarinetto RAI) edito da gruppo editoriale L’Espresso. Ha affrontato un tour internazionale di due settimane presso il Teatro Kamani di New Delhi in India come 1° clarinetto per l’opera Don Pasquale di Donizetti .Ha suonato musica klezmer e da camera con il trio “Teliba” composto da clarinetto, violino e pianoforte. Ha fondato “Ebanus” un Quartetto di legni formato da flauto traverso, oboe, clarinetto Basso e Clarinetto in sib, che si esibisce con un repertorio adattato per la inedita formazione da Bach, sino ai compositori contemporanei, includendo anche celebri arie del melodramma italiano rivisitate in forma strumentale. E’ componente ufficiale del prestigioso quartetto di clarinetti “Cosimo Pomarico”) con cui ha suonato di recente con il famosissimo clarinettista italiano Corrado Giuffredi. E’ solista dell’ensemble di clarinetti del Ensemble siciliano di Clarinetti diretti dal collega Salvatore Ciccotta che gli ha dedicato una composizione. Con l’ensemble di clarinetti “Denner” ha inciso nel 2015 un cd come 1 clarinetto solista. All’attività esecutiva affianca anche quella didattica presso le SMIM e nelle scuole di clarinetto della scuola civica musicale “F. Navarra” di Gela , dell’Istituto Musicale Pareggiato “Toscanini di Ribera” e nell’Istituto Musicale civico Favara di Mazara del Vallo TP . Attualmente è docente presso il liceo musicale di Agrigento.